www.snowfinch.it

Report Ornitologici: Gran Sasso ed Altopiano di C. Imperatore

foto copertina Eliseo Strinella

Gran Sasso 08 febbraio 2020

Report sul monitoraggio a lungo termine del Fringuello alpino Montifringilla nivalis.
Sul versante aquilano, nei pressi della zona dell'albergo di C. Imperatore a 2200 m, risultano presenti circa 15 animali.
Durante le prime ore della mattina, rimangono particolarmente concentrati nei pressi delle strutture ricettive, alla ricerca attenta di qualche briciola ..., per poi spostarsi sulle praterie, ad esplorare sul bordo neve le “vecchie” piantine alla ricerca selettiva dei semi.
Sono stati individuati, diversi animali marcati con anelli colorati, nell’estate 2018 e nell'estate e nell’autunno 2019.
Alcune "coppie" [maschio e femmina], tendono a rimanere più in disparte spostandosi nei pressi delle cavità utilizzate nel periodo riproduttivo.
Iniziano le prime schermaglie..., in particolare vengono allontanati gli esemplari maschi che si avvicinano alle femmine già in coppia.
Gran Sasso 08 febbraio 2020 - Eliseo Strinella

Gran Sasso 08 febbraio 2020 - Eliseo Strinella

Gran Sasso 15 gennaio 2020

Report sul monitoraggio a lungo termine del Fringuello alpino Montifringilla nivalis.
Sul versante aquilano nei pressi della zona dell'albergo di C. Imperatore a circa 2200 m, sono stati osservati alcuni Fringuelli durante le prime ore della mattina, riconoscibili dagli anelli colorati, marcati nell’estate e nell’autunno 2019.
Un piccolo gruppo di Gracchio corallino Pyrrhocorax pyrrhocorax, ha brevemente stazionato in zona, per spingersi successivamente a "valle".
Più in quota sul versante che guarda verso l’aquilano ad oltre 2300 m, un gruppo di oltre 100 esemplari di Gracchio alpino Pyrrhocorax graculus.
La segnalazione, considerando il numero degli animali, rappresenta uno dei gruppi più consistenti da noi segnalati negli ultimi anni.
Negli inverni precedenti, non era accaduto di osservarli cosi numerosi in quota, tuttavia lo scarso innevamento della stagione, evidentemente ha determinato una maggiore permanenza delle aree sommitali.
Gran Sasso 15 gennaio 2020 - Eliseo Strinella

Gran Sasso 15 gennaio 2020 - Eliseo Strinella

Gran Sasso 09 gennaio 2020

Report sul monitoraggio a lungo termine del Fringuello alpino Montifringilla nivalis.
Sul versante aquilano nei pressi della zona dell'albergo di C. Imperatore a circa 2200 m, un consistente gruppo formato da oltre 80 animali.
Nei trascorsi monitoraggi invernali [stagioni precedenti], il Fringuello alpino Montifringilla nivalis non era stato osservato cosi numeroso in quota, ma evidentemente lo scarso innevamento di quest’anno, hanno determinato una maggiore frequentazione delle aree sommitali.
Sono stati osservati alcuni animali durante le prime ore della mattina, concentrati a procurarsi del cibo, nei pressi delle strutture ricettive.
Il gruppo più numeroso, raccolto principalmente sulle zone scoperte dalla neve, alla ricerca di “vecchie” piantine rimaste sepolte durante la stagione precedente [Carlina, Cardo, Cerastio ecc.], che vengono setacciare per la selezione dei semi.
Sono stati segnalati attraverso il materiale fotografico, diversi animali marcati con anelli colorati, nell’estate e nell’autunno 2019.
Tra loro anche animali più “longevi”, inanellati nell’estate 2018.

P09 femmina inanellata nel giugno 2018.
P19 maschio inanellato nel luglio 2018.

Interessante osservazione in quota sul versante che guarda verso l’aquilano ad oltre 2300 m, di un gruppo di oltre 90 esemplari di Gracchio alpino Pyrrhocorax graculus.
L’importanza della segnalazione è data principalmente dal numero di animali, che rappresenta uno dei flock più consistenti da noi osservati negli ultimi anni.
Negli inverni precedenti, il Gracchio alpino Pyrrhocorax graculus, non era stato osservato cosi numeroso in quota, ma anche per questa specie, lo scarso innevamento della stagione, evidentemente ha determinato una maggiore frequentazione delle aree sommitali.
Gran Sasso 09 gennaio 2020 - Eliseo Strinella

Gran Sasso 09 gennaio 2020 - Eliseo Strinella

Gran Sasso 01 gennaio 2020

Report sul monitoraggio a lungo termine del Fringuello alpino Montifringilla nivalis.
Il 01 gennaio,Sul versante aquilano nei pressi della zona dell'albergo di C. Imperatore a circa 2200 m, sono stati osservati alcuni animali [Fringuello alpino Montifringilla nivalis], durante le prime ore della mattina, concentrati a reperire scarti di natura antropica nei pressi delle strutture ricettive.
Segnalato un maschio marcato con anello colorato [INL], nel mese di giugno del 2019.
Nella stessa zona albergo, un gruppetto di circa 20 esemplari di Gracchio corallino Pyrrhocorax pyrrhocorax; La specie probabilmente frequenta ancora le zone sommitali per scarsa presenza di neve.
Scendendo a circa 1500 m, sul versante settentrionale del Gran Sasso, alcuni esemplari di Grifone Gyps fulvus.
Per gli altri rapaci, il Gheppio Falco tinnunculus e la Poiana Buteo buteo.
Sulla stessa quota, le ulteriori specie segnalate il Codirosso spazzacamino Phoenicurus ochruros, ed il Fanello Linaria cannabina.
Inoltre sono state registrate tutte e sei le specie di Turdidae, presenti in Abruzzo:

▪11860 Merlo dal collare Turdus torquatus;
▪11870 Merlo Turdus merula;
▪11980 Cesena Turdus pilaris;
▪12010 Tordo sassello Turdus iliacus;
▪12000 Tordo bottaccio Turdus philomelos;
▪12020 Tordela Turdus viscivorus;
Gran Sasso 01 gennaio 2020 - Eliseo Strinella

Gran Sasso 01 gennaio 2020 - Eliseo Strinella