www.snowfinch.it

Report Ornitologici: Gran Sasso ed Altopiano di C. Imperatore

foto copertina Eliseo Strinella

Gran Sasso 28 giugno 2019

Report monitoraggio avifauna & inanellamento a scopo scientifico.
Il 28 giugno, attività di monitoraggio dell’avifauna sul Gran Sasso tra 1900-2200 m.
Sono stati inanellati degli esemplari di Codirosso spazzacamino Phoenicurus ochruros, Culbianco Oenanthe oenanthe e Spioncello Anthus spinoletta.
Tra i culbianchi è stato ripreso un maschio inanellato nel 2015.
Il Fringuello alpino Montifringilla nivalis, prosegue la nidificazione nella zona Albergo di Campo Imperatore a 2200 m, inoltre sono stati controllati alcuni siti [naturali su roccia] a 2000 e 1900 m.
Il Gracchio corallino Pyrrhocorax pyrrhocorax si concentra sulle aree di alimentazione a circa 1900 m; Tra loro è stato riletto un animale storico marcati con anelli colorati.
Tra i rapaci oltre al Gheppio Falco tinnunculus, il passaggio di un gruppo di Grifone Gyps fulvus.

Le specie determinate - osservate ed ascoltate tra 1900-2200 m:
▪Allodola Alauda arvensis
▪Balestruccio Delichon urbicum
▪Ballerina bianca Motacilla alba
▪Calandro Anthus campestris
▪Codirosso spazzacamino Phoenicurus ochruros
▪Codirossone Monticola saxatilis
▪Cornacchia Corvus corone
▪Culbianco Oenanthe oenanthe
▪Fanello Linaria cannabina
▪Fringuello alpino Montifringilla nivalis
▪Gheppio Falco tinnunculus
▪Gracchio corallino Pyrrhocorax pyrrhocorax
▪Grifone Gyps fulvus
▪Rondone Apus apus
▪Spioncello Anthus spinoletta
Gran Sasso 28 giugno 2019 - Eliseo Strinella

Gran Sasso 28 giugno 2019 - Eliseo Strinella

Gran Sasso 28 giugno 2019 - Eliseo Strinella

Gran Sasso 24 giugno 2019

Report monitoraggio avifauna & inanellamento a scopo scientifico.
Il 24 giugno, attività di monitoraggio dell’avifauna sul Gran Sasso tra 1900-2200 m.
Sono stati inanellati degli esemplari di Fringuello alpino Montifringilla nivalis, Codirosso spazzacamino Phoenicurus ochruros e Culbianco Oenanthe oenanthe.
Monitorati i nidi di Fringuello alpino Montifringilla nivalis, che procedono con la nidificazione nella zona Albergo di Campo Imperatore a 2200 m; [Alcuni esemplari marcati nelle precedenti stagioni riproduttive con anelli colorati].
Diversi animali, Gracchio corallino Pyrrhocorax pyrrhocorax, concentrati soprattutto sulle aree di alimentazione a circa 1900 m.; La ricerca delle prede si concentra sia nelle praterie che nei pietrai.
Tra i gracchi corallini riletti due animali storici [marcati con anelli colorati], che da diverse stagioni nidificano a C. Imperatore.
A circa 2000 un gruppo di Corvo imperiale Corvus corax, formato da adulti e da giovani dell'anno.
Per le ricatture storiche, ripresa una femmina di Culbianco Oenanthe oenanthe, inanellata nella precedente stagione.

Le specie determinate - osservate ed ascoltate tra 1900 -2200 m:
▪Allodola Alauda arvensis
▪Balestruccio Delichon urbicum
▪Ballerina bianca Motacilla alba
▪Calandro Anthus campestris
▪Codirosso spazzacamino Phoenicurus ochruros
▪Codirossone Monticola saxatilis
▪Cornacchia Corvus corone
▪Corvo imperiale Corvus corax
▪Culbianco Oenanthe oenanthe
▪Fanello Linaria cannabina
▪Fringuello alpino Montifringilla nivalis
▪Gheppio Falco tinnunculus
▪Gracchio corallino Pyrrhocorax pyrrhocorax
▪Quaglia Coturnix coturnix
▪Spioncello Anthus spinoletta

Gran Sasso 24 giugno 2019 - Eliseo Strinella

Gran Sasso 24 giugno 2019 - Eliseo Strinella

Gran Sasso 24 giugno 2019 - Eliseo Strinella

Gran Sasso 21 e 22 giugno 2019

Report monitoraggio avifauna & inanellamento a scopo scientifico.
Il 21 e 22 giugno, attività di monitoraggio dell’avifauna sul Gran Sasso tra 1700-2000 m.
Sono stati inanellati alcuni esemplari di Culbianco Oenanthe oenanthe.
Il 22 giugno, importante incontro sul campo con il Prof. Franz Barlain [ideatore del progetto EURING Oenanthe Network EON], che ha visitato la Stazione di C. Imperatore, connessa al programma Culbianco.
Continuano gli spostamenti del Gracchio corallino Pyrrhocorax pyrrhocorax, sulle aree di alimentazione, tra loro riletto un animale storico con anello colorato [C05].
Osservato anche un gruppo [isolato] di Gracchio alpino Pyrrhocorax graculus, alla ricerca di prede sulle praterie a circa 1900 m.
A circa 1700 m, controllato uno dei siti storici di nidificazione dello Stiaccino Saxicola rubetra, ed è stata verificata la nidificazione, con la presenza della coppia in piena attività, con il trasporto delle imbeccate [ornitologia di campo Gran Sasso].
Nella stessa area, è stata accertata anche la nidificazione della Sterpazzola Sylvia communis, con animali che trasportano le imbeccate; La specie fino al 2018 era stata considerata come Accidentale [check-list uccelli C. Imperatore].

Le specie determinate - osservate ed ascoltate tra 1700 -2000 m:
▪Allodola Alauda arvensis
▪Balestruccio Delichon urbicum
▪Ballerina bianca Motacilla alba
▪Calandro Anthus campestris
▪Codirosso spazzacamino Phoenicurus ochruros
▪Codirossone Monticola saxatilis
▪Cornacchia Corvus corone
▪Culbianco Oenanthe oenanthe
▪Fanello Linaria cannabina
▪Fringuello alpino Montifringilla nivalis
▪Gheppio Falco tinnunculus
▪Gracchio alpino Pyrrhocorax graculus
▪Gracchio corallino Pyrrhocorax pyrrhocorax
▪Poiana Buteo buteo
▪Quaglia Coturnix coturnix
▪Spioncello Anthus spinoletta
▪Sterpazzola Sylvia communis
▪Stiaccino Saxicola rubetra
Gran Sasso 21 giugno 2019 - Eliseo Strinella

Gran Sasso 21 giugno 2019 - Eliseo Strinella

Gran Sasso 14 giugno 2019

Report monitoraggio avifauna & inanellamento a scopo scientifico.
Il 14 giugno, attività di monitoraggio dell’avifauna sul Gran Sasso tra 1800-2200 m.
Sono stati inanellati degli esemplari di Fringuello alpino Montifringilla nivalis, Codirosso spazzacamino Phoenicurus ochruros, Culbianco Oenanthe oenanthe e Spioncello Anthus spinoletta.
Alcune ricatture storiche di Culbianco Oenanthe oenanthe, ripresa una femmina inanellata nella stagione 2015.
Prosegue la spola sulle del Gracchio corallino Pyrrhocorax pyrrhocorax, sulle aree di alimentazione dalle pareti in quota di nidificazione.
Monitorati i nidi di Fringuello alpino Montifringilla nivalis, che procede con la nidificazione nella zona Albergo di Campo Imperatore a 2200 m e presso gli altri siti a 1900 m; [Tra loro la verifica di esemplari marcati nelle precedenti stagioni riproduttive, attraverso il controllo degli anelli colorati].
Il Balestruccio Delichon urbicum ha quasi ultimato la raccolta di materiale fangoso per la rifinitura dei nidi, maggiormente concentrati nella nidificazione.

Le specie determinate - osservate ed ascoltate tra 1800 -2200 m:
▪Allodola Alauda arvensis
▪Balestruccio Delichon urbicum
▪Ballerina bianca Motacilla alba
▪Calandro Anthus campestris
▪Codirosso spazzacamino Phoenicurus ochruros
▪Codirossone Monticola saxatilis
▪Cornacchia Corvus corone
▪Culbianco Oenanthe oenanthe
▪Fanello Linaria cannabina
▪Fringuello alpino Montifringilla nivalis
▪Gheppio Falco tinnunculus
▪Gracchio corallino Pyrrhocorax pyrrhocorax
▪Poiana Buteo buteo
▪Quaglia Coturnix coturnix
▪Spioncello Anthus spinoletta
Gran Sasso 14 giugno 2019 - Eliseo Strinella

Gran Sasso 14 giugno 2019 - Eliseo Strinella

Gran Sasso 10 giugno 2019

Report monitoraggio avifauna & inanellamento a scopo scientifico.
Il 10 giugno, attività di monitoraggio dell’avifauna sul Gran Sasso tra 1800-2200 m.
Sono stati inanellati degli esemplari di Fringuello alpino Montifringilla nivalis, Codirosso spazzacamino Phoenicurus ochruros e Culbianco Oenanthe oenanthe.
Alcune ricatture storiche di Culbianco Oenanthe oenanthe, attraverso la rilettura degli anelli colorati.
Ricattura storica anche per il Codirosso spazzacamino Phoenicurus ochruros, un esemplare maschio inanellato nel 2014.
Diversi esemplari di Gracchio corallino Pyrrhocorax pyrrhocorax, proseguono la spola dalle aree di nidificazione in quota e le praterie sulla piana.
Il Fringuello alpino Montifringilla nivalis, procede con la nidificazione nella zona Albergo di Campo Imperatore a 2200 m e negli altri siti conosciuti a 1900 m; Tra loro la verifica di esemplari marcati nelle precedenti stagioni riproduttive, attraverso il controllo degli anelli colorati.
Il Balestruccio Delichon urbicum, prosegue la raccolta di materiale fangoso per la rifinitura dei nidi

Le specie determinate - osservate ed ascoltate tra 1800 -2200 m:
▪Allodola Alauda arvensis
▪Balestruccio Delichon urbicum
▪Ballerina bianca Motacilla alba
▪Calandro Anthus campestris
▪Codirosso spazzacamino Phoenicurus ochruros
▪Codirossone Monticola saxatilis
▪Cornacchia Corvus corone
▪Culbianco Oenanthe oenanthe
▪Fanello Linaria cannabina
▪Fringuello alpino Montifringilla nivalis
▪Gheppio Falco tinnunculus
▪Gracchio corallino Pyrrhocorax pyrrhocorax
▪Poiana Buteo buteo
▪Quaglia Coturnix coturnix
▪Spioncello Anthus spinoletta
Gran Sasso 10 giugno 2019 - Eliseo Strinella

Gran Sasso 10 giugno 2019 - Eliseo Strinella

Gran Sasso 05 giugno 2019

Report monitoraggio avifauna & inanellamento a scopo scientifico.
Il 05 giugno, attività di monitoraggio dell’avifauna sul Gran Sasso tra 1800-2200 m.
Sono stati iannellati alcuni esemplari di Balestruccio Delichon urbicum, Fringuello alpino Montifringilla nivalis e Culbianco Oenanthe oenanthe.
La copertura nevosa rispetto all’ultimo controllo del 30 maggio, va ulteriormente diminuendo, liberando ampie zone di prateria.
Il Gracchio corallino Pyrrhocorax pyrrhocorax, fa da spola dalle aree di nidificazione in quota e le praterie sulla piana.
Segnalati anche alcuni esemplari di Gracchio alpino Pyrrhocorax graculus, che rimane confinato sui 2200 m.
L’Allodola Alauda arvensis, che ha riconquistato le zone scoperte di neve, prosegue l’attività riproduttiva.
Il Fringuello alpino Montifringilla nivalis, continua la nidificazione nella zona Albergo di Campo Imperatore a 2200 m e in altre aree a 1900 m.
La colonia di Balestruccio Delichon urbicum, nei pressi delle strutture ricettive 2200 m, ha ultimato la costruzione dei nidi con la raccolta del materiale-fangoso, alcune coppie probabilmente un pò indietro, stanno ultimando la preparazione.
Sulla piana intorno ai 1800 m, sentiti i primi esemplari di Quaglia Coturnix coturnix di stagione
Tra i rapaci, Poiana Buteo buteo e Gheppio Falco tinnunculus.

Le specie determinate - osservate ed ascoltate tra 1700 -2200 m:
▪Allodola Alauda arvensis
▪Balestruccio Delichon urbicum
▪Ballerina bianca Motacilla alba
▪Calandro Anthus campestris
▪Codirosso spazzacamino Phoenicurus ochruros
▪Codirossone Monticola saxatilis
▪Cornacchia Corvus corone
▪Culbianco Oenanthe oenanthe
▪Fanello Linaria cannabina
▪Fringuello alpino Montifringilla nivalis
▪Gheppio Falco tinnunculus
▪Gracchio alpino Pyrrhocorax graculus
▪Gracchio corallino Pyrrhocorax pyrrhocorax
▪Poiana Buteo buteo
▪Quaglia Coturnix coturnix
▪Spioncello Anthus spinoletta
Gran Sasso 05 giugno 2019 - Eliseo Strinella

Gran Sasso 05 giugno 2019 - Eliseo Strinella

Gran Sasso 01 giugno 2019

Report monitoraggio avifauna & inanellamento a scopo scientifico.
Il 01 maggio, si è svolta l'inziativa "Anelli sulle Nevi 2019" sul Gran Sasso.
Le condizioni meteo ed il forte vento, non ha permesso di svolgere l'attività di campo in quota, concedendo condizioni migliori a 1400 m. Sono state inanellate le seguenti specie: Averla piccola Lanius collurio, Culbianco Oenanthe oenanthe, Verdone Chloris chloris.
Tra i culbianchi inanellati, un animale con muta parziale simmetrica sulle GC [Grandi Copritrici], con astucci [calami]; Probabilmente una muta invernale sospesa sulla località di svernamento...
Le specie determinate - osservate ed ascoltate:
▪Averla piccola Lanius collurio
▪Allodola Alauda arvensis
▪Ballerina bianca Motacilla alba
▪Cardellino Carduelis carduelis
▪Codirosso Phoenicurus phoenicurus
▪Codirosso spazzacamino Phoenicurus ochruros
▪Cornacchia Corvus corone
▪Crocere Loxia curvirostra
▪Culbianco Oenanthe oenanthe
▪Fanello Linaria cannabina
▪Gheppio Falco tinnunculus
▪Gracchio corallino Pyrrhocorax pyrrhocorax
▪Passera lagia Petronia petronia
▪Passera mattugia Passer montanus
▪Prispolone Anthus trivialis
▪Saltimpalo Saxicola torquatus
▪Torcicollo Jynx torquilla
▪Tordela Turdus viscivorus
▪Upupa Upupa epops
▪Verdone Chloris chloris
Gran Sasso 01 giugno 2019 - Marco Sbroglia

Gran Sasso 01 giugno 2019 - Sandro Barile